Ritrovata l’opera “Verdure”

Ritorna al suo fascino misterioso l’opera di Ottone Marabini “Verdure”, realizzato a Venezia nel lontano 1953, donato all’Archivio DGM dalla pittrice Rosanna Basilio e restaurato mirabilmente dalla dott.ssa Caterina Pagliarin. Come afferma infatti il noto critico d’arte Toni Toniato: “Del resto Marabini era abituato già a Venezia a condurre un tenore di vita semplice e modesto, e nel periodo dello studio a Ca’ Bernardo spesso dipingeva alla notte, servendosi del lume di una candela, assolutamente convinto che la forma e il colore si devono unicamente sentire dentro, che la forma adatta e il colore giusto provengono ai migliori accordi soltanto se l’artista saprà – come dovrebbe – ascoltare i veri bisogni del proprio animo.”

 4,693 total views,  3 views today